Plague – Pandemic: sfidare la pandemia

Pensare alla peste o alle pandemie in un gioco può sembrare macabro e di cattivo gusto, ma in realtà aiuta a capire le dinamiche di diffusione e le difficoltà che vi sono legate.

Plague - Gioco sulla pandemia

Plague Inc. è un gioco per smartphone tra i più scaricati al mondo, con recensioni su The Economist, New York Post, Boston Herald, The Guardian e London Metro
Nel gioco dovremo diffondere delle pandemie, che e possono essere sia storiche sia casuali, con l’obiettivo di distruggere l’umanità. Avremo modo di gestire sia le modifiche degli organismi portatori della epidemia, sia i mezzi di trasmissione che gli effetti sull’uomo.
L’algoritmo che segue il gioco è ben accurato e realistico, tanto da aver suscitato molto interesse durante la diffusione del COVID-19.

Pandemic - Gioco sulla pandemia

Pandemic, invece, è un gioco collaborativo in cui saremo chiamati a contrastare la diffusione della malattia, mettendo su una squadra, dei laboratori e contrastando i possibili eventi negativi, in una lotta contro il tempo. Il gioco ha avuto così tanto successo da avere numerose espansioni e versioni. 

Pandemic Iberia - Gioco sulla pandemia

Una versione in particolare è consigliata per gli amanti della storia: Pandemic Iberia. In questo gioco ci troveremo catapultati nella penisola iberica di metà ‘800 e dovremo contrastare, con i mezzi dell’epoca, quattro malattie principali: malaria, tifo, colera e febbre gialla.

Share

Venti mesi – Fascismo e Seconda guerra mondiale

Venti mesi è un serious game gratuito, in italiano e in inglese, ambientato a Sesto San Giovanni durante l’occupazione nazi-fascista

Venti mesi

Il gioco, con una grafica molto particolare, si sviluppa intorno a venti racconti, che permettono di rivivere alcuni momenti della storia italiana, approfondendone l’aspetto personale ed emotivo

Venti mesi

Il gioco, realizzato dalla società We Are Müesli, è progettato per PC, Mac e Linux.

Share

Storie nere – Medioevo

Storie nere è un semplice gioco il cui scopo è scoprire il fatto che viene solamente accennato all’inizio del round.

Un giocatore presenta il caso e risponde alle domande degli altri giocatori dicendo solo “sì”, “no” e “non è rilevante”. In tal modo la vicenda viene sviscerata e il giocatore che per primo la risolve vince.
 
Storie nere - Medioevo
 
Di questo tipo gioco c’è una versione dedicata al medioevo, in cui le vicende e i crimini da risolvere hanno una connotazione storica. In questa variante, oltre alle nostre capacità deduttive, vengono testate anche le nostre conoscenze storiche.
 
Il gioco, semplice e veloce, oltre a essere divertente, può essere utilizzato con finalità didattiche, senza problemi. Inoltre, può anche essere giocato a distanza, senza perdere nulla.
Share

Cruciverba didattici

I cruciverba didattici sono degli ottimi esercizi per ripassare divertendosi. Come tutti i giochi didattici, anche i cruciverba sono in grado di utilizzare l’aspetto ludico per rafforzare conoscenze e sviluppare competenze.

Cruciverba didattici

Share