Logica formale

Termini generali

La logica formale si occupa delle regole astratte e della teoria del ragionamento. La logica formale studia la struttura del ragionamento, pertanto, dato che non sono importanti i significati specifici, le proposizioni vengono in genere indicate con delle lettere dell’alfaneto A, B, p, q ecc…

Negazione

La negazione di una proposizione A è la proposizione non-A
Da ciò segue che:
– la proposizione non-A è vera se A è falsa
– la proposizione non-A è falsa se A è vera

Congiunzione

La congiunzione di due proposizioni A e B è la proposizione “A e B”.
Da ciò segue che:
– la proposizione “A e B” è vera solo se le due proposizioni singole sono entrambe vere.
– in tutti gli altri casi è falsa.

Disgiunzione inclusiva

La disgiunzione inclusiva di due proposizioni A e B è la
proposizione “A o B”.
Da ciò segue che:
– la disgiunzione inclusiva “A o B” è falsa solo se le due proposizioni sono entrambe false.
– in tutti gli altri casi è vera.

Le espressioni tipo “esiste almeno un”, “esistono dei”, “tutti gli elementi di”, “per ogni” si chiamano quantificatori.

Logica - Arthur Conan Doyle

Share