Debate: l’arte di vincere con le parole

Il topic

Il topic è l’argomento su cui verte il dibattito. Una volta assegnato l’argomento, la squadra pro (pro-position) deve difendere quanto affermato nel topic, mentre la squadra contro deve opporsi.
La squadra pro, intervenendo per prima, ha anche il compiti di offrire una prima interpretazione dei vari termini, cercando di non piegare troppo l’argomento distorcendo i significati. 

Debate - Topic

I tipi di topic

Gli argomenti sono di vario tipo. Differenti tipi di topic pongono diverse richieste ai debater. Abbiamo tre tipi principali di topic:
FACT: si discute se qualcosa sia o non sia come viene affermato.
VALUE: si discute sul valore di qualcosa.
POLICY: si discute se qualcosa possa essere fatto.

Debate - Topic

Topic FACT

Con un topic fact si discute se qualcosa sia vero oppure no. Il tipo di debate che nasce assomiglia molto a un tribunale, perché si sta determinando un fatto (come l’affermare che una persona sia colpevole o non colpevole).
In questo tipo di debate è preponderante l’evidenza dei dati di fatto.

Esempio di topic fact: «la pubblicità è più dannosa che benefica per la società».

Debate - Giudice

Topic VALUE

Con un topic value si discute se qualcosa è o non è di un certo valore. In questo debate è necessario localizzare il termine di cui discutere il valore e definirlo. Senza una chiara definizione della parola chiave il debate sarebbe un caos, in cui le due parti non si scontrerebbero efficacemente.

Esempio di topic value: «Shakespeare è il più grande scrittore del mondo».

Shakespeare

Topic POLICY

Il topic policy riguarda qualcosa che deve essere fatto: un’azione da parte del governo, a livello internazionale o anche a livello individuale.
La squadra che propone deve dire anche come, chi, quando, cosa e definire così la modalità di risoluzione e l’impatto che avrà la mozione. La squadra pro deve offrire quindi un modello di azione, mostrando anche perché sia giusto intervenire per cambiare lo status quo. 
La squadra contraria dovrà attaccare questo tipo di modello e, in alternativa, o difendere lo status quo o offrire un modello diverso.

Esempio di topic policy: «Bisogna legalizzare la prostituzione».

Debate - Policy

Tipi di debate: impromptu e preparato

Un’ulteriore importante distinzione è tra:

  • Debate impromptu: i partecipanti hanno un’ora di tempo per preparare la discussione senza avere accesso ad alcuna fonte, a parte il vocabolario. I debater sanno subito quale è la loro posizione (pro o contro).
  • Debate preparato: i partecipanti hanno vari giorni per preparare la discussione, utilizzando le fonti che credono più opportune e preparando le varie parti dei discorsi. I debater sanno solo pochi minuti prima dell’inizio del dibattito quale è la loro posizione (pro o contro).

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*