Gorgia

Se qualcosa esiste non può essere conosciuto

Non conoscibile

Gorgia dice che se qualcosa esiste non la possiamo conoscere. Infatti noi non conosciamo le cose che sono, ma i contenuti del pensiero e noi pensiamo anche a cose che non esistono. Quindi il nostro pensiero non coglie l’essere. Pertanto se qualcosa esiste, noi non la possiamo pensare e non la possiamo conoscere.

Gorgia non dice che la realtà che abbiamo davanti non esiste, ma dice che non è possibile pensarla filosoficamente. Non si può parlare dell’essere generale, della Natura, del Principio.
Se questa struttura dell’essere generale esistesse, noi non la potremmo comunque conoscere. Infatti per conoscerla dovremmo pensare di avere in mente una fotografia della realtà e non è così.

Se per Parmenide pensare ed essere sono la stessa cosa, Gorgia separa il pensiero dall’essere.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*