Islam e fondamentalismo

L’ISIS

ISIS

Nel contesto della guerra siriana si inserisce un nuovo leader di Al Qaida: Al Zarkawi, il quale propone strumenti terroristici con la finalità di costruire un nuovo califfato. Questa lotta verrà portata avanti da Al Bagdadi, cercando di costruire uno stato islamico (ISIS).
L’ISIS, però, fallisce nella costruzione di questo stato. Nonostante la sconfitta dell’ISIS, le questioni materiali e le motivazioni che hanno permesso questa lotta rimangono ancora oggi irrisolte.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*