Cronologia – I Presidenti della Repubblica italiana

Giorgio Napolitano

L’elezione per il primo mandato presidenziale lo vede eletto al 4° scrutinio con 543 voti il 10 maggio 2006. Il 22 aprile 2013 viene eletto per il secondo mandato con 738 voti.

Napoletano nato nel 1925, dal 1945 è membro e attivista del Partito Comunista Italiano. Nel 1947 si laurea in giurisprudenza con una tesi di economia politica sul mancato sviluppo del Mezzogiorno. Napolitano appartiene alla corrente politica migliorista del PCI e ha rappresentato il ponte del PCI con gli Usa durante la Guerra fredda.

Nel 1981 viene nominato presidente dei deputati comunisti. Più volte membro della Commissione Affari Esteri tra gli anni ’80 e ’90, nel 1992 è eletto Presidente della Camera. Fu ministro dell’Interno con Prodi nel 1996. Scrittore e saggista, si è occupato di storia politica e delle relazioni internazionali.

Giorgio Napolitano


«La legalità e il diritto sono le pietre fondanti della pace internazionale e della stabilità.»

Giorgio Napolitano

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*