We Can Do It!

We Can Do It! è un manifesto statunitense di propaganda della Seconda Guerra Mondiale, creato nel 1943 da J. Howard Miller per la Westinghouse Electric come immagine per sollevare il morale dei lavoratori. Il manifesto è conosciuto anche come “Rosie the Riveter” e rappresenta un’operaia donna nell’industria bellica. Durante la guerra l’immagine non aveva lo scopo di reclutamento, ma di esortare le operaie a lavorare più duramente. L’immagine di “We Can Do It” viene poi usata, negli anni Ottanta, per promuovere il femminismo.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*