Cronologia – I Presidenti della Repubblica italiana

Giovanni Gronchi

Giovanni Gronchi viene eletto il 29 aprile 1955 ed è il primo rappresentante della Democrazia Cristiana a diventare prima carica dello Stato. Ricoprirà il ruolo di Capo dello Stato fino al 1962.
Già Presidente della Camera dal 1948 al 1953, è uno dei fondatori del Partito Popolare di don Sturzo. Durante il fascismo è uno dei deputati della secessione dell’Aventino. Laureato in Lettere antiche, è allievo di Giovanni Pascoli alla Normale di Pisa.

Giovanni Gronchi


«La prosperità conquistata con la collaborazione di tutti deve essere ripartita equamente fra tutti come è norma di ogni Costituzione che tenda a formare istituti e costume di effettiva democrazia (…) e deve insieme essere utilizzata per una razionale e generosa assistenza alle nazioni meno progredite al fine di metterle in grado di ridurre tempestivamente le enormi differenze del loro livello di vita.»

Giovanni Gronchi

Share
Subscribe
Notificami
guest
1 Scrivi un messaggio
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
BIAGIO GIUSEPPE CASSIBBA
BIAGIO GIUSEPPE CASSIBBA
3 anni fa

Storico ed interessante la conoscenza della loro guida del Paese .